Logo
Agenturen


Newsletter
 
Lingua italiana
English Launguage
Deutsche Sprache
Sunsicily views
   
 

Neuheit und ereignisse - Page 3

 

Seite |< < 6 5 4 3 2 1 > >|

Time
Rolex Miami Olympic Classes Regatta, argento per la Conti nel match race

Miami, Stati Uniti- Nel quinto e penultimo giorno di regate della vela olimpica a Miami per la Rolex Olympic Classes Regatta 2009, la Biscayne Bay ha offerto condizioni di vento più forte, con molte regate spettacolari in tutte le classi. Conclusione emozionante e definizione del podio per la classe olimpica match racing femminile (si correva con il Laser SB3, scelto in sostituzione della barca olimpica Elliott 6, ancora in consegna): in questa specialità è arrivato il 2° posto finale per l’equipaggio italiano formato da Giulia Conti, Alessandra Marenzi e Alessandra Angelini. La timoniera della Marina Militare, prima in classifica dopo i due Round Robin, ha vinto la semifinale con l’americana Tulloch, e ha quindi affrontato la finalissima con la giovane danese Lotte Meldgard Pedersen. Primo match alle italiane, poi rimontate 1-2 dalle danesi. Quarta sfida ancora per Giulia Conti, 2-2 e spareggio finale. L’ultimo match, con vento sui 16 nodi, è stato spettacolare e combattutissimo. Nell’ultimo lato di poppa le barche si sono sorpassate almeno 6 volte, e sulla linea d’arrivo è stato necessario il fotofinish per stabilire il punto del 3-2 in favore della danesi. Quello di Miami è stato il primo evento ufficiale della nuova specialità olimpica del match racing femminile, e l’”argento” finale del team italiano della timoniera Giulia Conti (già due Olimpiadi al suo attivo: Atene 2004 e Pechino (Qingdao) 2008) puo’ ben essere considerato di ottimo auspicio.

Nelle altre classi determinate le classifiche con i top-10 che domani parteciperanno alle Medal Race (punteggio doppio e arbitraggio in mare) secondo il formato ISAF utilizzato ai Giochi del 2008 e programmato anche per Londra 2012. Sono 3 gli equipaggi azzurri qualificati per le Medal Race: Fabian Heidegger partirà dal 5° posto in classifica, a –12 dal 3°, il portoghese Joao Rodrigues. Una mezza impresa quella di Laura Linares, la giovane marsalese (fresca reduce del titolo iridato giovanile) che partirà dal 6° posto (3° per nazione), senza speranze di podio ma con la possibilità di risalire qualche gradino della classifica. Bravi anche i giovani Fabio Zeni e Nicola Pitanti, che nella classe 470 partiranno dal 6° posto nella Medal Race.

Fuori dalla finale Medal Race gli altri italiani: nella classe Star Diego Negri e Lucio Boggi chiudono in bellezza (un 3° e un 1° di manche), ma restano al 17° in generale a causa di due OCS e un DNS. Nella classe Laser Marco Gallo chiude al 24° e con un brillante 5° di manche nella prova conclusiva. Nella classe Laser Radial Francesca Clapcich chiude al 16° posto.

Ecco tutte le classifiche, con i primi 10 che domani parteciperanno alle Medal Race, più il piazzamento degli italiani.

Link con foto e video: www.rolexmiamiocr.org

Women's Match Racing (risultato finale)
Semifinali
G. Conti vs. G. Tulloch - Pedersen vs. L. MacGregor

Match 1 Conti defeats Tulloch - Pedersen defeats MacGregor
Match 2 Conti defeats Tulloch - Pedersen defeats MacGregor
Match 3 Conti defeats Tulloch - Pedersen defeats MacGregor

Finali
G. Conti vs. L.M. Pedersen (1°-2° posto) - MacGregor vs. G Tulloch (3°-4° posto)
Match 1 Conti defeats Pedersen - MacGregor defeats Tulloch
Match 2 Pedersen defeats Conti - MacGregor defeats Tulloch
Match 3 Pedersen defeats Conti  
Match 4 Conti defeats Pedersen
Match 5 Pedersen defeats Conti
Fonte: Farevela.net
 
Time
Jez Fanstone è il nuovo manager del programma olimpico della Nuova Zelanda

Auckland, Nuova Zelanda- Yachting New Zealand ha annunciato oggi la nomina di Jez Fanstone come nuovo Olympic Programme Manager. Fanstone, con un passato di grande regatante un po' in tutte le discipline della vela, proviene dal British Olympic Yachting Team ed è stato l'allenatore di Ben Ainslie, tre volte medaglia d'oro, nell'ultimo quadriennio.

Yachting New Zealand ha annunciato anche che Tom Ashley, medaglia d'oro olimpica nel windsurf, entrerà in squadra ricoprendo un ruolo dirigenziale.

Fonte: Farevela.net
 
Time
Oggi in Sicilia si discute il ddl sui porticcioli turistici

Oggi pomeriggio in Sicilia sarà discusso
il disegno di legge presentato a settembre e
approvato in Commissione Territorio e Ambiente la scorsa
settimana. La proposta legislativa si articola su due fronti: da un
lato, il procedimento di concessione di beni del demanio
marittimo per la realizzazione di strutture dedicate alla
nautica da diporto; dall'altro, l'obbligo dei comuni di
riservare una quota non inferiore al 50 per cento del litorale, da
destinare alla fruizione pubblica, anche in caso di rinnovo
di concessioni. La ratio della previsione è volta a semplificare
il procedimento, nel caso in cui l'istanza per il rilascio
della concessione sia presentata da enti pubblici
territoriali o da società miste dagli stessi partecipate.
Fonte: Farevela.net
 
Time
Route de l'Olivier, una nuova transmediterranea in doppio

Sète, Francia- La Route de l'Olivier è una nuova regata transmediterranea in doppio. Il percorso iniziale doveva ricordare la rotta storica seguita dalla nave Exodus nel 1947, da Sète a Herhilya in Israele. Data la situazione geopolitica in Medio Oriente, la direzione della regata, in accordo con il suo partner principale (Hexis), ha deciso di modificare il percorso. Partenza l'11 luglio 2009.

Sono previste due tappe: la prima da Sète, in fondo al Golfo del Leone, a Zarzis in Tunisia, dopo aver passato le Bocche di Bonifacio e lasciato a sinistra l'isola di Pantelleria, la seconda di ritorno verso il porto di partenza. In totale sono 1.500 miglia. A parte l'aspetto commemorativo (una semplice regata di barche a vela può servire a qualcosa), la regata verrà l'esordio della Class 9.50, neonata classe oceanica a meta strada tra i Mini 650 e i Class 40. Tra le altre classi ammesse, la lista (non esaustiva) comprende:  Giro 34, A35, Sun Fast 3200, Figaro, Dufour 34, X 34 e X-35 , J 105, Jod 35... Il numero di partecipanti è limitato a 25 barche.
www.routedelolivier.com

Fonte: Farevela.net
http://www.routedelolivier.com
 
Time
Pubblicato il programma, regolamento e modulo d'iscrione della regata "Rotta del Cappero e della Malvasia", arrivata ormai alla 17sima edizione. Maggiori info su www.messina-beneteau.it .
http://www.messina-beneteau.it/rotta_del_cappero_e_della_malvasia_2008.php info@messina-beneteau.it
 

Seite |< < 6 5 4 3 2 1 > >|

 
 
spacer_bl   spacer_br